I risultati del voto sul CETA del comitato ENVI (Ambiente, Sanità Pubblica e Sicurezza Alimentare)

Matthew Read & Stephanie Roth

ENVI Vote

Il voto di ieri nella commissione Ambiente del Parlamento europeo è importante per diversi motivi: con il sostegno per il CETA, molti membri del comitato hanno votato contro l’ambiente, contro la salute pubblica e contro la sicurezza dei generi alimentari. La protezione di questi importanti settori sta però molto a cuore ai cittadini europei. L’esito del voto non è stato in bilico, anzi, una maggioranza confortevole ha garantito il sostegno per il CETA (40 a favore, 24 contrari). La ragione sta nel fatto che le posizioni dei partiti sono in larga misura fissate, con la “Grande Coalizione” a favore del CETA. Se i vostri rappresentanti al Parlamento europeo (MEP) sono tra quelli che hanno votato in favore del CETA, chiamateli al telefono, mandate messaggi email, inviate dei fax e fate sapere la vostra opinione. Il silenzio è il nostro maggior nemico.

Per accedere a tutte le informazioni sugli eurodeputati, clicca semplicemente sul loro nome. Sarai poi diretto al loro profilo CETA-Check, dove potrai cliccare sull’icona “i” per accedere ai numeri di telefono, indirizzi postali ed email. Se ti serve supporto prima di chiamarli, clicca qui per la nostra guida telefonica.

Chi ha votato a favore del CETA (40)

Belgio

Croazia

  • Biljana Borzan (Group of the Progressive Alliance of Socialists & Democrats)
  • Ivica Tolic (Group of the European People’s Party)

Danimarca

Finlandia

Francia

Germania

Ungheria

Italia

Lituania

Malta

  • Miriam Dalli (Group of the Progressive Alliance of Socialists & Democrats)

Olandia

Polonia

Romania

Slovacchia

Spagna

Svezia

Regno Unito

Chi ha votato contro il CETA (24)

Austria

  • Evelyn Regner (Group of the Progressive Alliance of Socialists & Democrats)

Belgio

  • Bart Staes (Group of the Greens/European Free Alliance)

Repubblica Ceca

  • Kateřina Konečná (Confederal Group of the European United Left – Nordic Green Left)
  • Pavel Poc (Group of the Progressive Alliance of Socialists & Democrats)

Danimarca

Irlanda

Francia

Germania

  • Stefan Eck (Confederal Group of the European United Left – Nordic Green Left)
  • Gabriele Preuß (Group of the Progressive Alliance of Socialists & Democrats)

Ungheria

Irlanda

  • Lynn Boylan (Confederal Group of the European United Left – Nordic Green Left)
  • Nessa Childers (Group of the Progressive Alliance of Socialists & Democrats)

Italia

  • Nicola Caputo (Group of the Progressive Alliance of Socialists & Democrats)

Olanda

  • Anja Hazekamp (Confederal Group of the European United Left – Nordic Green Left)
  • Anne- Marie Mineur (Confederal Group of the European United Left – Nordic Green Left)
  • Bas Eickhout (Group of the Greens/European Free Alliance)

Spagna

Regno Unito

  • Paul Brannen (Group of the Progressive Alliance of Socialists & Democrats)

Chi ha votato contro il CETA (24)

Germania

  • Tiemo Wölken (Group of the Progressive Alliance of Socialists & Democrats)